Agriest Land 2016: un expo forum con circa 30 convegni sullo sviluppo del settore primario

Agriest Land 2016: un expo forum con circa 30 convegni sullo sviluppo del settore primario
14 Gen 2016

Oggi 14  gennaio 2016, nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia a Udine, è stato presentato ufficialmente il programma della Fiera Agriest, che giunge ormai alla sua 51° edizione. L’evento fieristico Agriest Land 2016 si svolgerà a Udine dal 21 al 24 gennaio e in questa edizione “Land” porrà l’accento, sia per la parte espositiva, sia per quella convegnistica, ai temi sempre più attuali dello sviluppo del settore agricolo e della gestione sostenibile del territorio e delle risorse idriche, della tutela dell’ambiente e delle energie rinnovabili ed alternative.

Per quattro giorni, la Regione FVG, attraverso il servizio Sviluppo rurale e sistemi informativi avrà sarà presente al padiglione 8 del quartiere fieristico udinese, dove sarà possibile ottenere informazioni sul nuovo PSR 2014-2020, sulle tempistiche di uscita dei prossimi bandi e sulle modalità di presentazione delle domande. Nello spazio espositivo sarà presente anche uno sportello dell’AGEA, l’agenzia che gestisce i pagamenti dei contributi comunitari, con la possibilità per gli agricoltori, di consultare i propri fascicoli aziendali in tempo reale.

Verrà proposto un percorso fatto di dibattiti e di approfondimenti che permetteranno agli addetti ai lavori di  affrontare al meglio questa nuova programmazione. Si punterà molto sulla comunicazione dell’importanza del settore primario e agroalimentare, non solo per chi fa dell’agricoltura una professione ma anche per gli ambiti turistici, del paesaggio e, più in generale, per i settori socio-economici del territorio.

I temi di Agriest Land 2016 sono sostanzialmente coincidenti con le linee strategiche del Psr 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia, lo strumento fondamentale per sostenere e rafforzare il settore primario della nostra regione.

Uno dei convegni che desteranno maggior interesse sarà quello dedicato a “Agricoltura giovane: una priorità del PSR 2014-2020”, in programma per sabato 23 alle ore 11.00 (sala bianca) nel corso del quale saranno presentati gli interventi della misura 6.1 del PSR, quelli del “pacchetto giovani”.

Una novità di questa edizione del PSR sarà la trasversalità del tema della sostenibilità ambientale in tutte le misure e sarà premiante anche in termini di punteggio per tutti i bandi.

L’obiettivo di arrivare ad un’agricoltura improntata alla tutela delle nostre specificità ed eccellenza e alla qualità, capace di competere anche sui mercati internazionali e dare nuova redditività alle imprese sarà il tema centrale attorno al quale si svilupperanno le tematiche dei convegni. Si tratterà dunque di un vero e proprio expo forum cioè una mostra convegno con circa 30 eventi in 4 giorni con 100 relatori.

Share

admin
admin